Prezzi dei pavimenti in resina

i prezzi dei pavimenti in resina

Hai visto sulle riviste specializzate di arredamento i pavimenti in resina o in microcemento e pensi che sarebbero la miglior scelta per la tua nuova casa o per la ristrutturazione, ma non hai idea del costo?

Ecco alcune indicazioni.

I fattori che determinano un prezzo più o meno vantaggioso nella scelta di posare i pavimenti in resina sono:

  • la qualità delle materie prime;
  • la tipologia di ciclo;
  • il tipo di materiale scelto : se resina o microcemento;
  • la quantità di metri quadri;
  • eventuali costi di trasferta ;
  • la tipologia di fondo ;
  • la professionalità dei posatori ;

QUALITA' MATERIE PRIME

Quando si parla di qualità dei prodotti, s'intende materie prime che abbiano determinate caratteristiche, quali:
  • resistenza: all'usura e alla pressione meccanica;
  • elastiche: per evitare fessurazioni;
  • anti UV: per evitare l'ingiallimento;
  • certificate e con basse emissioni Voc: per evitare di respirare nell'ambiente sostanze tossiche.
Tutti i nostri prodotti hanno queste caratteristiche e senza rinunciare all'aspetto estetico del pavimento, che si presenta liscio e caldo al tatto.

TIPOLOGIA DEL CICLO

Un pavimento in resina o microcemento va costruito nel vero senso della parola. Noi non abbiamo un ciclo specifico ma ci adattiamo alle esigenze del committente e alla tipologia del fondo. Pertanto i nostri cicli prevedono una preparazione del fondo e consolidamento dello stesso, per poi procedere con tre mani di resina o microcemento e passaggio dopo passaggio si vedrà il "nascere" del rivestimento. E' chiaro che è un progetto ambizioso ma questa è l'unica possibilità per avere un pavimento: resistente, elastico e bello. Diffidate sempre da chi esegue i lavori in pochi giorni (3 o 4) e da chi posa i materiali a rullo. La posa, tranne per il protettivo, si fa a spatola perchè bisogna creare spessore, se pur minimo (4-5mm) perchè la superficie sia solida e duri nel tempo.

TIPO DI MATERIALE SCELTO

Come in ogni settore ci sono materiali con costi diversi, nel nostro caso il microcemento ha un prezzo più basso a metro quadro rispetto il pavimento in resina; senza scegliere troppo nel dettaglio la differenza sta nel fatto che la resina ha caratteristiche di resilienza superiori rispetto al pavimento in microcemento.

QUANTITA' DI METRI QUADRI E DISTANZA DAL CANTIERE

Come spiegato sopra (tipologia del ciclo) i passaggi tra uno strato e l'altro sono almeno 8 e tra una mano e l'altra devono passare circa 12 ore per l'asciugatura (poi dipende dalle condizioni climatiche: umidità e temperatura), pertanto i costi di manodopera saranno inferiori sulle grandi superfici, i nostri interventi partono comunque da un minimo di 20 mq. Un'altra variabile sul costo del pavimento in resina è la distanza dal cantiere, che è sempre legato al numero di passaggi tra una mano e l'altra della stratificazione.

TIPOLOGIA DEL FONDO

Noi effettuiamo sempre una preparazione del fondo, per noi è importante la base di partenza che deve essere solida e planare, ma è possibile trovare: avvallamenti, dislivelli o addirittura c'è la necessità di intervenire sul massetto perchè troppo ruvido o non piana, quindi il costo del pavimento al metro quadro potrebbe aumentare.

PROFESSIONALITA' DEI POSATORI

Come in ogni ambito è l'esperienza che fa la differenza, privilegia ditte specializzate e che sono nel settore da anni. Scegli chi ci mette la faccia sempre, chi ti dà fiducia e disponibilità, chi è disponibile nell'assistenza post cantiere e chi darà spazio alla tua creatività e al tuo gusto. Ci potranno essere differenze di prezzo ma ne sarà valsa la pena.

MA QUANTO COSTA UN PAVIMENTO IN RESINA!

Ora che ne sai un po' di più, posso dirti che i nostri prodotti vanno da un minimo di 80,00 €/mq. ad un massimo di 150,00 €/mq da cosa dipende? Se hai letto sopra hai già la risposta ;). Sappi che un preventivo è sempre gratuito, se sei interessato contattaci.